Garanzie Accessorie ARD

La polizza di assicurazione obbligatoria RCA copre solamente i danni cagionati a Terzi dalla circolazione del veicolo. Restano pertanto esclusi e non risarcibili una serie di danni quali gli eventi sociopolitici, i fenomeni naturali, i cristalli, per non parlare del conducente, dei danni provocati al proprio veicolo, del furto e dell’incendio, che potrebbero compromettere anche seriamente il patrimonio dell’assicurato.

L’insieme di queste garanzie accessorie è detto A.R.D. (Auto Rischi Diversi). Le A.R.D. sono assicurazioni facoltative, atte ad integrare l’RCA imposta per legge, che per nessuna ragione può essere legata obbligatoriamente a garanzie accessorie al fine della conclusione del contratto RCA.

GARANZIE A.R.D.

Incendio:

La Compagnia indennizza i danni subiti dal veicolo a seguito di Incendio, Fulmine e Scoppio del serbatoio.

Furto:

La Compagnia indennizza la perdita del veicolo o di sue parti a seguito di furto o rapina, nonchè dei danni subiti dal veicolo nell’esecuzione o nel tentativo di tali reati.

Eventi sociopolitici:

La Compagnia indennizza i danni materiali subiti dal veicolo in conseguenza di atti dolosi di terzi.

Fenomeni naturali:

La Compagnia indennizza i danni materiali subiti dal veicolo in conseguenza di uragani, tempeste, trombe d’aria, bufere, grandine e altri fenomeni atmosferici.

Collisione:

La Compagnia indennizza i danni materiali e diretti al veicolo assicurato in conseguenza di collisione con altri veicoli identificati. La garanzia è operante anche in caso di colpa grave.

Kasko:

A differenza della garanzia Collisione, la Compagnia, oltre ad indennizzare i danni materiali e diretti subiti dal veicolo assicurato in conseguenza di collisione con altri veicoli identificati, indennizza anche quelli subiti in conseguenza a urto, a ribaltamento e ad uscita di strada. La garanzia opera anche in caso di colpa grave.

 

Le garanzie appena trattate sono prestate tenendo conto del valore del veicolo e possono prevedere franchigie e scoperti.

Cristalli:

La Compagnia indennizza le spese sostenute per riparare o sostituire i cristalli delimitanti l’abitacolo del veicolo assicurato a seguito di rottura.

Infortuni del Conducente:

La Compagnia assicura il conducente del veicolo assicurato per gli infortuni subiti in conseguenza della circolazione, delle operazioni effettuate a seguito di fermata accidentale per rimettere il veicolo medesimo in condizione di riprendere la marcia, della salita/discesa dal veicolo.

Le garanzie prestate sono:

MORTE: la Compagnia corrisponde la somma assicurata agli eredi.

INVALIDITA’ PERMANENTE: la Compagnia corrisponde una somma in proporzione al grado di invalidità permanente accertata. La determinazione in percentuale del grado di invalidità avviene utilizzando tabelle interne alla Compagnia.

DIARIA DA RICOVERO: la Compagnia corrisponde la somma giornaliera assicurata per ogni giorno di ricovero in un istituto di cura.

SPESE SANITARIE: La compagnia rimborsa le spese sanitarie sostenute dal conducente a seguito di infortunio.

Tutela giudiziaria:

La Compagnia assume a proprio carico le spese  per l’assistenza legale conseguenti ad un sinistro rientrante in garanzia.

Assistenza stradale:

La Compagnia fornisce assistenza in caso di necessità. Oltre a tenere a proprio carico le spese per l’intervento di un carro attrezzi alcune Compagnie mettono a disposizione un’auto sostitutiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *